Pesto cime di rapa

Pesto di Cime di Rapa: ecco la ricetta

Il pesto di cime di rapa è una variante deliziosa e salutare del classico pesto italiano. Le cime di rapa, conosciute anche come broccoli raab o rapini, sono un ortaggio tipico del Sud Italia, apprezzato per il suo gusto leggermente amaro e pungente. Questa ricetta trasforma le cime di rapa in un pesto cremoso e aromatico, perfetto per condire la pasta o arricchire bruschette e sandwich. Ecco come preparare questo pesto ricco di sapore e colore.

Ingredienti

 

  • 400 g di cime di rapa
  • 50 g di mandorle o pinoli
  • 2 spicchi d’aglio
  • 80 g di pecorino romano o parmigiano reggiano grattugiato
  • 150 ml di olio extravergine di oliva
  • Sale e pepe q.b.
  • Succo di mezzo limone (opzionale)

Preparazione

 

  1. Pulizia delle cime di rapa: Inizia lavando accuratamente le cime di rapa sotto acqua corrente fredda. Rimuovi le parti piĂš dure dei gambi, tenendo solo le cime e le foglie piĂš tenere.
  2. Sbollentare le cime di rapa: Portate a ebollizione una pentola di acqua salata e sbollenta le cime di rapa per circa 2-3 minuti. Questo processo aiuterĂ  a mantenere un bel colore verde brillante e a ridurre l’amaro delle cime.
  3. Raffreddamento: Scola le cime di rapa e immergile immediatamente in una ciotola di acqua e ghiaccio per fermare la cottura. Dopo un paio di minuti, scolale nuovamente e strizzale per rimuovere l’acqua in eccesso.
  4. Tostatura della frutta secca: In una padella asciutta, tosta leggermente le mandorle o i pinoli a fuoco medio-basso fino a quando non diventano leggermente dorati. Fai attenzione a non bruciarli.
  5. Preparazione dell’aglio: Pela gli spicchi d’aglio e, se preferisci un sapore meno intenso, puoi rimuovere l’anima centrale.
  6. Frullare gli ingredienti: In un frullatore o un robot da cucina, aggiungi le cime di rapa, l’aglio, le mandorle o i pinoli tostati, il formaggio grattugiato, sale e pepe. Frulla il tutto, aggiungendo gradualmente l’olio extravergine di oliva fino a ottenere una consistenza cremosa. Se lo desideri, aggiungi un po’ di succo di limone per bilanciare l’amaro delle cime di rapa.
  7. Assaggio e regolazione: Assaggia il pesto e regola di sale, pepe o limone secondo il tuo gusto.

Conservazione del pesto di cime di rapa

Il pesto di cime di rapa può essere conservato in frigorifero in un contenitore ermetico per circa 3-5 giorni. Puoi anche congelarlo in porzioni utilizzando un contenitore adatto o i cubetti di ghiaccio per un utilizzo futuro.

Come utilizzare il pesto di rape

Questo pesto è versatile e può essere utilizzato in vari modi:

  • Condimento per pasta: È perfetto con pasta corta come orecchiette o trofie.
  • Spalmabile: Ottimo su bruschette o sandwich per un tocco di gusto.
  • Base per pizza: Usalo come base per una pizza vegetariana gourmet.

Il pesto di cime di rapa è una ricetta che celebra la semplicità e la bontà degli ingredienti naturali. Non solo è gustoso, ma offre anche i benefici nutrizionali delle cime di rapa, rendendolo un condimento sano e saporito. Prova questa ricetta per portare in tavola un tocco di creatività e tradizione italiana.

Carrello