Raccolta

La raccolta delle olive è una fase cruciale per avere un olio extravergine di eccellenza. Gli olivicoltori di Oleificio San Marco danno garanzia di esperienza, passione e competenza.

LA RACCOLTA
Le lavorazioni che portano a un prodotto di eccellenza hanno inizio da una raccolta adeguata, che deve avvenire nel rispetto dei tempi di maturazione (novembre – gennaio) e nella tutela dell’integrità dell’oliva stessa. Ritardare la raccolta delle olive a piena maturazione, infatti, non comporta una maggiore resa del prodotto bensì un suo deterioramento a causa dell’esposizione al maltempo e ai parassiti che possono danneggiarle.

La raccolta delle olive in Oleificio San Marco avviene per scuotitura, con l’ausilio di mezzi meccanici, scuotitori da tronco e pettini pneumatici. Per preservare il frutto e garantire massima qualità del processo produttivo, le olive non hanno contatto con il terreno e vengono molite entro 24 ore dalla raccolta.

Di notevole importanza è il trasporto delle olive e il loro stoccaggio presso il frantoio. Adeguate modalità di deposito impediscono che la mancanza di ossigeno dia inizio a processi di fermentazione. È necessario dunque che le olive siano “custodite” in cassette arieggiate e avviate al processo di lavorazione nei tempi stabiliti.

Le olive mature che cadono naturalmente dagli alberi, vengono raccolte manualmente da terra e molite, ottenendo un prodotto di bassa qualità destinato alla raffinazione e all’industria conserviera.